Emergenza idrica

Pubblicato il 21 luglio 2022 • Ambiente , Avvisi dal Comune , Servizi

Si informa la cittadinanza che la Regione Veneto ha dichiarato lo stato di crisi idrica e, pertanto, l'utilizzo della risorsa idrica mediante rete acquedottistica e mediante approvvigionamento idrico autonomo è ridotto e sospeso per:

  • L'irrigazione e innaffiamento di giardini e prati ornamentali;
  • Lavaggio delle aree cortilizie e piazzali;
  • Lavaggio privato di veicoli a motore;
  • Riempimento di piscine e fontane ornamentali, vasche da giardino;
  • per tutti gli usi diversi da quelli alimentari, domestico e l'igiene personale.

In allegato sono consultabili l'Ordinanza n. 37 del 03/05/2022 della Giunta Regionale della Regione Veneto di dichiarazione stato di crisi idrica e l'Ordinanza n. 60 del 19/07/2022 del Presidente della Giunta Regionale del Veneto, recante ulteriori disposizioni nell'ambito emergenza crisi idrica. 

Ordinanza della Giunta Regionale del Veneto n. 37 del 03-05-2022 - Carenza idrica nella Regione Veneto
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 60 del 21-07-2022 - Ulteriori disposizioni emergenza crisi idrica nella Regione Veneto
Allegato formato pdf
Scarica