Regione Veneto

Una speranza per familiari e amici di bevitori problematici

Pubblicato il 15 febbraio 2019 • Sociale Riviera Martiri della Libertà, 11, 30031 Dolo VE, Italia

L’Associazione “Gruppi Familiari Al-Anon” ritiene che la propria esperienza per il recupero dei familiari di bevitori problematici sia una risorsa e una risposta al problema a livello mondiale che meriti di essere fatta conoscere sempre di più.

I “Gruppi Familiari Al-Anon” hanno l’esperienza acquisita in più di 65 anni di attività in tutto il mondo: sono infatti nati nel 1951 negli Stati Uniti.

Il recupero dagli effetti dell'alcolismo di un familiare è un processo che si sviluppa in tempi personali molto diversi e l’Associazione è una risorsa a costo zero per la collettività.
Gli effetti “collaterali” del programma sono: ritrovata gioia di vivere, nuove energie in tutti i campi della vita, da quella privata a quella pubblica, nuove amicizie. Soprattutto una ritrovata coscienza di sé e del proprio valore come individui che hanno il diritto di desiderare una vita migliore.

Non esiste una formula magica che consente di aiutare qualcuno a smettere di bere. L'alcolismo è un problema complesso, con molte questioni connesse. Al-Anon può aiutare ad affrontare i problemi che l'alcolismo di un'altra persona provoca.

E' possibile migliorare la situazione cambiando alcuni comportamenti negativi derivanti dalla vicinanza del bevitore compulsivo.

E' possibile che questo cambiamento aiuti l'alcolista a prendere la decisione di smettere di bere. Tuttavia, non ci sono risposte facili.

Problemi semplici possono avere soluzioni semplici. La soluzione a problemi complessi è più difficile da individuare e da mettere in pratica. Al-Anon semplifica un problema complesso suggerendo un approccio "Un Giorno Alla Volta", che significa affrontare una difficoltà alla volta, cominciando dalle più semplici.

Ad ogni riunione di Gruppo è possibile sentire le persone spiegare cosa Al-Anon ha fatto per loro. Questo può essere il posto migliore per iniziare a capire come Al-Anon può aiutare.

L’anonimato sarà totalmente rispettato: non sarà chiesto il cognome o la residenza. Si può usare anche un nome di fantasia. Si può quindi decidere di andarsene, o rimanere per capire se Al-Anon può essere un valido strumento di aiuto, nel caso di condizionamenti generati dal bere di un'altra persona: l'unica condizione che viene richiesta è il rispetto dell'anonimato dei presenti.

L’Associazione ha attivato il Numero Verde 800 087 897 dove si possono ricevere informazioni sui gruppi di tutta Italia.

Si possono ottenere ulteriori informazioni contattando il Gruppo più vicino, o recandosi nella sua sede alcuni minuti prima della riunione. Sono indicati qui sotto i suoi riferimenti.

Indirizzo

Gruppo Familiari Al-Anon “Il Burchiello”
c/o CEOD - Gruppo A.A.

via Martiri della Libertà, 11
30031 DOLO (VE)

Telefono / Numero Verde

800 087 897

Giorni e orari degli incontri
(tutte le settimane)

LUNEDI' - ore 18:30
MERCOLEDI' - ore 18:30
VENERDI' - ore 18:30

Sito web

http://www.al-anon-areavenetoest.it