Regione Veneto

Richiesta certificazione anagrafica

Ultima modifica 20 dicembre 2016

Rilascio certificazioni di esistenza in vita, residenza, risultanza di nascita, stato di famiglia, stato libero (solo per i cittadini italiani), vedovanza (solo per i cittadini italiani), cittadinanza (solo per i cittadini italiani), autenticazione di firma e di copia, legalizzazione di foto, certificati contestuali, certificati di iscrizione all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero).

 

Ufficio di riferimento

 

Ufficio Demografici

Indirizzo: Municipio

            Piazza Marconi, 16 
            30032 – Fiesso d’Artico (Ve)

 

Orario di ricevimento

 

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Martedì e Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.45

 

Contatti

 

- Roberta Boscaro (Ufficiale d’Anagrafe)

   tel. 041.5137130

   e-mail: demografici.elettorale@comune.fiessodartico.ve.it

 

- Sabina Ferrotti (Ufficiale d’Anagrafe)

   tel. 041.5137118

   e-mail: urp2@comune.fiessodartico.ve.it

 

Descrizione

 

L’Ufficio Demografici provvede al rilascio dei seguenti certificati: esistenza in vita, residenza, risultanza di nascita, stato di famiglia, stato libero (solo per i cittadini italiani), vedovanza (solo per i cittadini italiani), cittadinanza (solo per i cittadini italiani), autenticazione di firma e di copia, legalizzazione di foto, certificati contestuali, certificati di iscrizione all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero).

 

Il rilascio dei certificati anagrafici è consentito per le sole certificazioni richieste da soggetti privati (ai sensi della L. 183/2011) ed avviene su richiesta dell'interessato, di un suo familiare o di chiunque ne abbia necessità.

I certificati possono essere richiesti da qualsiasi cittadino, senza che sia necessaria la presenza fisica dell'interessato allo sportello anagrafico. Tuttavia ci sono due casi in cui non si può effettuare la delega a terzi:

per l’autentica di firma, in quanto il cittadino deve effettuare la firma da autenticare personalmente, davanti al pubblico ufficiale;

per la legalizzazione di foto, in quanto il cittadino deve essere identificato personalmente dal pubblico ufficiale.

 

I certificati anagrafici hanno una validità di sei mesi dalla data del rilascio.

L'autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati che sostituisce (art. 46, D.P.R. 445/2000).

 

Limitazioni

 

A seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità L. (183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici comunali è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni e ai privati gestori di servizi pubblici (art. 40, D.P.R. 445/2000). Pertanto l'Ufficio Demografici può rilasciare certificati soltanto ad uso privato. Questo comporta che per i certificati rilasciati dal suddetto ufficio (residenza, stato famiglia, contestuali, esistenza in vita etc.) è previsto il pagamento dell'imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) dell'importo di € 16,00 e dei diritti di segreteria pari ad € 0,52 per ciascun documento, ad eccezione dei casi in cui è prevista dalla legge una specifica esenzione.

Si ricorda, comunque, che al posto dei certificati il cittadino può sempre rilasciare le autocertificazioni anche quando intrattenga rapporti con "istituzioni private": banche, assicurazioni, agenzie d'affari, poste italiane, notai... (art. 2, D.P.R. 445/2000), se questi vi acconsentono.

 

Requisiti

 

I certificati possono essere richiesti solo in riferimento a persone residenti nel Comune di Fiesso d’Artico.

Conoscenza certa degli elementi per l'identificazione dell'intestatario: cognome, nome e data di nascita.

Conoscenza certa dell'uso del certificato stesso per la determinazione dell'applicazione dell'imposta di bollo.

 

Modalità richiesta

 

La richiesta può essere presentata verbalmente presso gli sportelli di front-office dell'Ufficio Demografici del Comune di Fiesso d’Artico.

 

E' possibile richiedere certificazioni per posta con le seguenti modalità:

inviare la richiesta, compilando l’apposito modulo, debitamente sottoscritto, con l'elenco dei certificati che si desidera ricevere a casa per posta;

allegare inoltre la copia fotostatica di un documento d'identità valido del sottoscrittore;

allegare anche una busta preaffrancata per la spedizione dei certificati, con l'indicazione dell'indirizzo;

se il certificato è in bollo allegare n. 1 marca da bollo da € 16,00 + € 0,52 in moneta per diritti di segreteria;

se il certificato è in carta semplice allegare la somma di € 0,26 in moneta per diritti di segreteria, con la dichiarazione della norma che consente il rilascio in esenzione di imposta.

E’ inoltre possibile richiedere certificazioni via fax o posta elettronica, con ritiro dei certificati presso lo sportello di front-office dell’Ufficio Demografici del Comune di Fiesso d’Artico: inviare il relativo modulo compilato con l'elenco dei certificati desiderati, completo di tutti i dati identificativi dell'intestatario del certificato, allegando copia di un valido documento di riconoscimento del richiedente.

 

Modulistica

 

Modulo richiesta certificazione

 

Iter

 

-          Presentazione o invio richiesta di certificazione anagrafica verbale o scritta;

-          Verifica dei requisiti da parte dell’addetto incaricato;

-          Rilascio della certificazione anagrafica.

 

Tempi

 

Se la richiesta avviene verbalmente presso lo sportello di front-office dell’Ufficio Demografici, il certificato è rilasciato immediatamente. Se la richiesta arriva per posta il certificato è rilasciato entro un tempo massimo di 30 giorni.

 

Costi

 

-     N. 1 marca da bollo da € 16,00 + € 0,52 per diritti di segreteria se il certificato non è esente da imposta;

-     € 0,26 per diritti di segreteria se il certificato richiesto è esente da imposta.

 

Normativa di riferimento

 

D.P.R. n. 223 del 30/05/1989 – Regolamento anagrafico della popolazione residente

D.P.R. n. 642 del 26/10/1972 – Disciplina dell’imposta di bollo

L. n. 1228 del 24/12/1954 – Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente

D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 – Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

Art. 15 della L. n. 183/2011 – Legge di Stabilità 2012

Circolare Ministero dell’Interno n. 25 del 17/10/2012

Circolare Ministero Funzione Pubblica n. 5 del 23/05/2012

Circolare Ministero per la Pubblica Amministrazione e Semplificazione n. 3 del 17/04/2012

Circolare Ministero dell’Interno n. 512 del 24/01/2012

Direttiva Ministero Pubblica Amministrazione n. 14/2011

Circolare Ministero dell’Interno n. 3 del 20/01/1997

 

Settore Economico-Amministrativo

 

Responsabile del Settore Economico-Amministrativo: Dott.ssa Cogno Alessandra

 

Responsabile del Procedimento: Ufficiale d’Anagrafe