Regione Veneto

Contributi barriere architettoniche L.R. 16/2007

Ultima modifica 1 dicembre 2016

Dove

Ufficio Servizi Sociali (Assistenza Sociale) 
Municipio

Piazza Marconi,16 
30032 – Fiesso D’Artico (VE)

Quando

Martedì dalle 10.00 alle 13.00

Giovedì solo su appuntamento dalle 15.00 alle 17.30

Contatti

 Vania Gasparini

 tel. 041.5137122

e-mail: assistentesociale.minori@comune.fiessodartico.ve.it

Descrizione

Sono previsti contributi per l’adeguamento di edifici e spazi pubblici, per l’adeguamento di edifici e spazi privati aperti al pubblico, per l’adeguamento di edifici privati, per l’acquisto di ausili e attrezzature per l’adattamento di mezzi di locomozione privati, a favore delle persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale al fine di favorire la vita di relazione e la partecipazione alle attività sociali e produttive.

Requisiti del richiedente

-          persona con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale;

-          abitare nell’immobile destinato ad interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, ovvero lavorare in un posto di lavoro che necessita di adeguamento;

-          che i lavori di adeguamento non siano eseguiti, né che siano in corso d’opera e che gli ausili e attrezzature non siano ancora acquistati al momento della domanda.

Modalità di richiesta del cittadino

La domanda va presentata, su modulo prestampato,  da parte dell'interessato o di colui che ha in carico il soggetto disabile ovvero da parte del titolare dell’impresa per l’adeguamento del posto di lavoro del proprietario dell'immobile che ospita l'interessato, all’ ufficio Protocollo del Comune.

Documentazione da presentare

Vedasi modulistica

Iter

  • presentazione della domanda su apposito modulo
  • istruttoria del Comune per la verifica dei requisiti
  • trasmissione della domanda alla Regione da parte del Comune di Fiesso d'Artico
  • comunicazione all'interessato dell'esito dell' istruttoria
  • erogazione del contributo subordinatamente alla presentazione della fattura attestante la spesa per la  realizzazione dell’ intervento di abbattimento delle barriere architettoniche e al ricevimento da parte del Comune dei fondi regionali.

Tempi

I tempi sono stabiliti dalla Regione Veneto e variano di anno in anno.

Note

La Regione Veneto con proprio provvedimento stabilisce annualmente i termini di presentazione delle domande e quali tipi di interventi finanziare; pertanto solo le domande relative agli interventi finanziabili potranno essere ammesse a contributo.

Normativa di riferimento

Legge Regionale 12.07.2007 N. 16 “Disposizioni generali in materia di eliminazione delle barriere architettoniche”.

Domanda contributo barriere 16.

Allegato 143.00 KB formato pdf
Scarica