Regione Veneto

Comunicazione ravvedimento operoso IMU e TASI

Ultima modifica 22 marzo 2017

Comunicazione con la quale si segnala l’avvenuto pagamento dell’IMU o della TASI dovute, oltre la scadenza.

 

Ufficio di riferimento

 

Ufficio Tributi

Indirizzo: Municipio

            Piazza Marconi, 16 
            30032 – Fiesso d’Artico (Ve)

 

Orario di ricevimento

 

Lunedì, Martedì e Giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

 

Contatti

 

- Roberta Pancin

   tel. 041.5137126

   e-mail: tributi@comune.fiessodartico.ve.it

 

Descrizione

 

Con il ravvedimento operoso si comunica l’imposta IMU o il tributo TASI versati oltre la scadenza e si indicano le sanzioni e gli interessi versati, contestualmente al dovuto, sulla base dei giorni di ritardo rispetto alla scadenza. E’ possibile effettuare il ravvedimento operoso entro un anno dalla data di scadenza della rata, per la quale si chiede di eseguire il ravvedimento.

 

Modalità comunicazione

 

La comunicazione può essere presentata compilando l’apposito modulo presso l'Ufficio Tributi del Comune di Fiesso d’Artico, al quale vanno allegati le ricevute dei versamenti effettuati in ritardo.

E' possibile effettuare la comunicazione di ravvedimento operoso per posta, fax, posta elettronica ordinaria o certificata, nelle seguenti modalità:

inviare la comunicazione, compilando l’apposito modulo, debitamente sottoscritto, con allegati i versamenti effettuati in ritardo;

Allegare inoltre la copia fotostatica di un documento d'identità valido del sottoscrittore.

 

Modulistica

 

Modulo richiesta ravvedimento operoso IMU

Modulo richiesta ravvedimento operoso TASI

 

Normativa di riferimento

 

L. 212/2000: Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente

L. 147/2013: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)

Regolamento per la disciplina dell’Imposta Municipale Propria (IMU)

Regolamento per l’applicazione del tributo per i servizi indivisibili (TASI)

 

Settore Economico-Amministrativo

 

Responsabile del Settore Economico-Amministrativo: Dott.ssa Cogno Alessandra

 

Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Cogno Alessandra