Regione Veneto

Bonus famiglia-Rif. Bando Regionale 2016

Ultima modifica 1 dicembre 2016

Interventi economici straordinari una Tantum a sostegno delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con quattro o più figli.

Dove

Ufficio Servizi Sociali 
Municipio

Piazza Marconi,16 
30032 – Fiesso D’Artico (VE)

Quando

Lunedì dalle 10.00 alle 13.00

Martedì dalle 15.00 alle 17.45

Contatti

Elio Pezzuolo

Tel: 041.5137135

Email: casa@comune.fiessodartico.ve.it

Descrizione

La Regione Veneto ha approvato il programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiori a quattro per l’anno 2016 (DGR 1250/2016), prevedendo l’erogazione di un supporto economico una tantum denominato “Bonus Famiglia”.

La Regione Veneto eroga, tramite il Comune di residenza, il contributo che viene così determinato:

  • famiglia con un numero di figli pari o superiori a quattro € 125,00 per ogni figlio
  • famiglia che ha avuto un parto trigemellare € 900,00

Requisiti del richiedente

Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea o rifugiato politico, oppure cittadino extracomunitario con permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o di permesso di soggiorno della durata non inferiore ad un anno. I componenti il nucleo familiare (coniuge e figli) devono essere in regola con le norme che disciplinano il soggiorno in Italia;

  • Residenza nella Regione Veneto
  • Attestazione situazione economica equivalente (ISEE) in corso di validità non superiore ad € 25.000,00.
  • Che i figli siano a carico IRPEF e che non abbiano compiuto 27 anni dietà;

Modalità di richiesta

Il cittadino compila la domanda Bonus Famiglia 2016 direttamente online  entrando nel sito della Regione Veneto: https://salute.regione.veneto.it/web/sociale  entro le ore 12 del 15.11.2016

Documentazione da presentare

  • Attestazione ISEE riferita ai redditi dell'anno di riferimento
  • Copia documento d'identità
  • Permesso di soggiorno per ciascun membro del nucleo familiare

Iter

  • presentazione diretta della domanda via web
  • istruttoria del Comune per la verifica dei requisiti
  • predisposizione della graduatoria da parte della Regione in base all’ISEE
  • erogazione del bonus famiglia ad avvenuta liquidazione del finanziamento regionale

Tempi

Le domande Bonus Famiglia 2016 dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 15.11.2016

Note

Se all’interno della famiglia con parto trigemellare sono presenti altri figli, la stessa può beneficiare solo di una delle due diverse forme di contributo.

Informativa Bonus Famiglia 2016

Allegato 34.00 KB formato doc
Scarica