Regione Veneto

Attestazione idoneità alloggio ai fini del ricongiungimento familiare

Ultima modifica 21 dicembre 2016

Descrizione

L'attestazione di idoneità alloggiativa è il documento richiesto dalla legge per attestare che l'abitazione, in cui risiede una persona immigrata in ltalia, è idonea ad ospitare il richiedente e i suoi familiari o altri ospiti, siano questi già conviventi o in via di ricongiungimento.

L'attestazione di idoneità' alloggio può essere rilasciata solo per le abitazioni ubicate nel Comune di Fiesso d'Artico e può essere richiesta da cittadini italiani o stranieri.

ll documento che viene rilasciato dal Comune - previo I'avvenuto accertamento delle condizioni dell'immobile da parte dell'ULSS - attesta che la superficie dell'alloggio rientra nei parametri minimi previsti dalla normativa di cui al Decreto ministeriale Sanità 5 luglio 1975 che stabilisce i requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione e che precisa anche i requisiti minimi di superficie degli alloggi in relazione al numero previsto degli occupanti.

ln particolare l'attestazione può essere utilizzala da tutti i cittadini non appartenenti all'unione Europea che vogliono ottenere il nulla osta al ricongiungimento familiare, oppure presentare richiesta per la carta di soggiorno, o sottoscrivere con il proprio datore di lavoro il contratto di soggiorno.

L'attestazione ha validità di un anno ai sensi dell’art. 41 D.P.R. 445/2000.

Normativa di riferimento

art. 29 del D. Lgs. n.286/1998;

art. 6 comma 1 lettera c) del D.P.R. 394/1999;

Decreto Ministeriale Sanità 05/07/1975 – altezza minima e requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione;

Come richiedere ed ottenere l’attestazione

1°) rivolgersi prima alla Segreteria del Dipartimento di Prevenzione - Servizio lgiene Sanità pubblica - ULSS n.13 sede di Dolo, via XXIX Aprile, 2 - presentando la richiesta di accertamento dei requisiti igienico sanitari dell'alloggio come da modello A) appositamente predisposto e allegando la documentazione richiesta;

2°) successivamente, ottenuta l'attestazione degli accertamenti effettuati da parte dell'ULSS, rivolgere al Comune una domanda in bollo, utilizzando il modello B) appositamente predisposto con gli allegati richiesti.

I modelli A) e B) possono essere ritirati allo sportello lntegrato "Si cittadino" oppure scaricati dal sito internet www.comune.fiessodartico.ve.it alla sezione modulistica.

Documentazione da presentare al Comune

Modulo di richiesta rilascio attestazione di idoneità alloggio (mod. B);

n. 2 marche da bollo da € 16,00, di cui una applicata sul modulo di richiesta;

attestazione accertamento/certificato di idoneità igienico sanitaria dell'alloggio rilasciato dall'ULSS n.13 Dipartimento di Prevenzione - Servizio lgiene Sanità Pubblica - Sede di Dolo (VE);

copia carta d'identità o passaporto;

copia del permesso di soggiorno del richiedente;

nel caso in cui il richiedente non possa consegnare di persona la richiesta di attestazione deve essere presentata delega insieme a fotocopia del documento di identità del delegato;

copia atto di proprietà, contratto registrato di affitto o di comodato;

se sono presenti cointestatari, allegare anche la fotocopia del documento di identità del/dei cointestatario/i;

copia della planimetria catastale dell'alloggio o, in alternativa, planimetria dell'alloggio predisposta da un professionista iscritto all'albo in scala 1:100 o 1:50 e debitamente quotata con indicazione della destinazione d'uso dei singoli locali e della loro superficie con specifiche indicazioni relative al certificato di abitabilità dell'alloggio (data di rilascio, numero del certificato e di protocollo o, alfine di agevolare le ricerche presso l'archivio, copia dello stesso certificato di abitabilità);

Modulistica

Modulistica specifica per la richiesta al seguente link:
http://www.comune.fiessodartico.ve.it/ente/il-comune/documenti/modulistica-comunale/settore-edilizia-privata-urbanistica/richiesta-attestazione-idoneita-allalloggio-domande-e-istruzioni/view

Tempi del procedimento

Il rilascio dell’autorizzazione avviene entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta.

Dove presentare

La documentazione deve essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune
Piazza Marconi 16 – 30032 Fiesso d’Artico (VE)
consegnata a mano, per posta o per via telematica (documenti firmati digitalmente) con PEC all’indirizzo comunefiessodartico.ve@legalmail.it

Per informazioni

SETTORE III - EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA

Piazza Marconi 16 – Fiesso d’Artico (VE) - Tel 041.5137115  fax 041.5160281 - e-mail: urbanistica@comune.fiessodartico.ve.it

Orario di apertura al pubblico:

Martedì: dalle ore 15.00 alle ore 17.45

Giovedì: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 (su appuntamento)